Regionali, il veto di Salvini su Mario Occhiuto: “Chi ha il Comune in bancarotta come fa a diventare governatore della Calabria?

salvini logolega"Prima vinciamo in Umbria e poi parliamo di tutto il resto. Noi chiediamo candidati nuovi". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine una iniziativa al mercato di piazza Epiro, interpellato in merito a un possibile veto del Carroccio sulla candidatura di Mario Occhiuto, in Calabria, per il centrodestra. Servono ovunque candidati nuovi, specchiati. Se uno ha il Comune in bancarotta come fa a fare il governatore? E' come candidare la Raggi a presidente del Consiglio...". Matteo Salvini è stamane al mercato di piazza Epiro a Roma per raccogliere le firme contro l'amministrazione Raggi. Il leader della lega ribadisce il veto del partito su Mario occhiuto, l'azzurro sindaco di Cosenza che forza Italia vuole come candidato governatore in Calabria.

"In Umbria vinciamo perché si sente voglia di cambiamento, in Calabria supereremo i problemi con Forza Italia". ha detto, poi, nel corso della registrazione di Porta a Porta.